Blog Modelleria

Aprilia - MotoGP2024

[fa icon="calendar"] 27-feb-2024 8.37.49 / by Social Media Manager

Anche per questo anno, 2024, la Nostra Associata Pan Compositi è Partner e Sponsor di Aprilia, nel MotoGP.

La qualità dei progetti e le relative realizzazioni ci permettono di consolidare e portare avanti progetti così significativi con una delle realtà più importanti del Made in Italy e del MotorValley.

GP DELLA CATALOGNA

Aleix Espargaró, partito dalla pole position, ha concesso qualche posizione durante i primi giri della gara lunga, come successo nella sprint. Il pilota di Granollers però ha sofferto di una mancanza di grip al posteriore con la gomma media. Nonostante questo, ha difeso per diversi giri il piazzamento sul podio, ma sul finale ha dovuto cedere la terza posizione, finendo quarto. 

La gara di Maverick Viñales è stata condizionata da una partenza complicata e dalla mancanza di feeling in frenata. Abile anche nel riuscire a salvare un grande highside, Maverick ha rimontato fino a chiudere in dodicesima posizione.

GP DI FRANCIA

I primi giri della gara sono stati complicati per Viñales che, partito bene, è andato lungo alla prima staccata retrocedendo fino alla quinta posizione. Maverick è riuscito comunque a risalire fino al terzo posto, dovendo però cedere due posizioni nel finale di gara.

Scattato bene dalla seconda fila, Espargaró ha inizialmente difeso la terza posizione nella prima parte di gara. Al dodicesimo giro, un contatto con un altro pilota lo ha fatto retrocedere fino all’ottava posizione. Nonostante ciò, Aleix ha lottato per la sesta posizione fino all'ultimo giro quando, a seguito di un’entrata aggressiva di un altro pilota, ha dovuto scalare fino alla nona posizione. 

GP DI SPAGNA 

Gara in crescita per Maverick Viñales che ha avuto qualche difficoltà nei primi giri quando è retrocesso fino alla tredicesima posizione. Questo inizio della corsa non ha comunque demoralizzato il pilota spagnolo, autore di una gara in rimonta che lo ha portato a concludere al nono posto.  

La gara di Aleix Espargaró è stata penalizzata da una partenza non positiva e da vari contatti durante i primi giri, che lo hanno relegato fino alla diciassettesima posizione. Le speranze del pilota spagnolo per una rimonta sono svanite a causa di una caduta al decimo giro. 

Lorenzo Savadori ha chiuso la sua gara in anticipo al tredicesimo giro per un problema ai freni che lo ha costretto al ritiro. 

Punti comunque importanti guadagnati da Maverick Viñales, che mantiene la seconda posizione per Aprilia Racing nella classifica riservata ai team con 102 punti. 

 

GP DELLE AMERICHE 

UN IMBATTIBILE MAVERICK VINCE IN RIMONTA, ALEIX SETTIMO


Maverick Viñales entra nella storia insieme ad Aprilia e trionfa nel Gran Premio delle Americhe, regalando alla Casa di Noale la vittoria numero 298 della sua storia nel Motomondiale. Dopo un contatto in partenza, che lo ha fatto retrocedere fino all’undicesima posizione, il pilota spagnolo ha iniziato una rimonta clamorosa fino a conquistare la testa della corsa, stampando di gran lunga anche il miglior tempo assoluto in gara. Con questa vittoria storica, Maverick diventa il primo pilota nella storia della MotoGP a vincere con tre marchi diversi. 

Inizio di gara complicato anche per Aleix Espargaró che ha subito un contatto alla prima staccata, retrocedendo di diverse posizioni. Dopo una rimonta decisa, il pilota spagnolo ha tagliato il traguardo in settima posizione. 

 

GP DEL PORTOGALLO

UN PROBLEMA AL CAMBIO METTE FUORI DAI GIOCHI VIÑALES QUANDO ERA SECONDO, ESPARGARÓ IN RIMONTA CHIUDE OTTAVO


Maverick Viñales, in linea con quanto dimostrato nella Sprint, si è reso protagonista di una buona partenza mettendosi subito al secondo posto. Il pilota spagnolo ha mantenuto la posizione durante tutta la gara, fino a quando, all’ultimo giro, un problema al cambio gli ha fatto perdere le possibilità di chiudere un weekend perfetto.

Nel corso del primo giro, Aleix Espargaró ha subito un contatto con un altro pilota che lo ha fatto retrocedere fino alla diciannovesima posizione. Dalle retrovie, ha iniziato una grande rimonta recuperando posizioni e riuscendo a tagliare il traguardo all’ottavo posto.  

 

GP DEL QATAR

APRILIA LIMITA I DANNI: ALEIX OTTAVO AL TRAGUARDO, VIÑALES DECIMO


La gara di Aleix Espargaró, protagonista per l’intero weekend con la prima fila in Q2 e il podio nella Sprint, è stata condizionata dalla mancanza di grip al posteriore. Lo spagnolo ha comunque limitato i danni, chiudendo ottavo e assicurandosi punti importanti per il campionato. 

Copione simile a quello di ieri per Maverick, che ha perso qualche posizione nella mischia iniziale e ha dovuto lottare nel gruppo. Tuttavia, sono emersi segnali di miglioramento, soprattutto a metà gara quando ha iniziato a migliorare il passo riducendo il gap rispetto ai rivali. Viñales ha concluso la gara in decima posizione.

 

Topics: apriliaracing